Webzine semestrale di Teatro, Video e Suono | ISSN 2532-3830
Pietro Galifi, Pescia, PT, 1960, dal 1976-79 è stato allievo dello scultore italo-argentino Amelio Roccamonte (esponente del Movimento spazialista e firmatario del Manifesto Blanco con Lucio Fontana) al I liceo Artistico di Roma. Nel 1979-1986 frequenta la Facoltà di Architettura di Roma. Nel 1986 fonda il gruppo artistico Altair4 insieme a Stefano Moretti e Avio Mattiozzi, con il quale opera nel campo del design, della grafica e della pubblicità. Da 25 anni cura, insieme a Moretti e Furlan, la direzione artistica e progettuale di ALTAIR4 MULTIMEDIA, azienda da loro costituita nel 1995, specificatamente dedicata alla produzione multimediale e ad attività rivolte alla conservazione e valorizzazione dei beni culturali. Dal 2009 è Director accreditato con National Geographic USA. Nel 2012-2015 ha vissuto negli Stati Uniti dove ha lavorato con una sua casa di produzione. Nel 2020 brevetta un dispositivo per il movimento nella realtà virtuale e fonda la start-up GO-OZ. Alla ordinaria attività lavorativa affianca da anni un’intensa opera di ricerca storico-artistica e tecnologica.