Webzine semestrale di Teatro, Video e Suono | ISSN 2532-3830
Fisico, logico e filosofo della scienza, ha insegnato all’Università di Roma Tor Vergata, dove è membro del Collegio di Dottorato in Storia e Scienze Filosofico-Sociali. Si è occupato di ontologia scientifica, di filosofia della mente, di teoria dell’argomentazione e di logica dei processi inferenziali. Ha pubblicato articoli e saggi scientifici sull’indeterminismo, la riduzione causale, le immagini mentali, le rappresentazioni spazio/temporali, la natura del tempo, i rapporti tra sintassi e semantica, il fisicalismo, le leggi fisiche e le logiche modali. Nel campo delle arti performative, ha curato e introdotto una raccolta di saggi teorici di Rafael Spregelburd, ha discusso il legame tra ethos e pathos nel teatro Alain Badiou, ha ricostruito le radici culturali del teatro di Tadeusz Kantor, analizzando le complesse relazioni logiche che sussistono – nel teatro di quest’ultimo - tra la realtà, l’immaginazione e la messa in scena di entrambe.