L’Aura del sonoro

Ella Finer
Thomas Edison and his phonograph

Un anonimo giornalista della popolare rivista scientifica Scientific American, confuso dalla distanza fra chi parlava e chi ascoltava delle prime comunicazioni telefoniche, le chiamava  un etereo non luogo, abitato da voci e da nient’altro”1. Concependo le distanze spaziali e temporali … Leggi tutto “L’Aura del sonoro”